Imprese ed attività commerciali

Imprese ed attività commerciali

Le piccole e medie imprese rappresentato il cuore pulsante dell’Italia e costituiscono il motore essenziale della nostra economia.  

Fonte: Rapporto Annuale 2016 – La situazione del Paese, a cura dell’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT)

L’importanza che le piccole e medie imprese assumono in ambito nazionale, si riflette anche in ambito europeo, infatti, con raccomandazione 2003/361/CE, pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea L 124 del 20 maggio 2003, la Commissione Europea ha fornito una definizione di PMI, che rappresenta, ad oggi, l’unico riferimento autentico, per determinare le condizioni relative alla qualifica di piccola e media impresa.

L’obiettivo perseguito dalla Commissione Europea è garantire che, a beneficiare delle politiche, dei programmi e delle misure di assistenza, messe a disposizione dell’UE, siano effettivamente le imprese che rientrano nella definizione sottostante:

Fonte: Guida dell’utente alla definizione di PMI, a cura di Diritto e Pubblicazioni dell’UE

Rapportandoci adesso al nostro contesto nazionale, caratterizzato da una timida ripresa economica, le PMI devono costantemente fronteggiare non solo gli ingenti costi di gestione del personale e di mantenimento della struttura organizzativa, ma soprattutto, i rischi connessi all’esercizio dell’attività svolta. 

Per proteggere l’impresa dai rischi inattesi ed imprevedibili che possono minare la serenità e la stabilità economica aziendale, l’imprenditore deve necessariamente munirsi di garanzie, in grado di rispondere alle specifiche esigenze di tutela della propria attività commerciale. 

Per tali ed evidenti ragioni, pertanto, è indispensabile tutelare la propria aziendacon coperture assicurative appositamente studiate per garantire protezione all’impresa e personalizzabili in base alle tipologie di attività esercitata:

  • Agricoltura (es. Aziende Vitivinicole, Zootecniche, Cerialicole, Frutticole, Olivicole)
  • Artigianato (es. Acconciatori, Falegnami, Fotografi, Orafi, Gioiellerie)
  • Edilizia (es. Opere Edili, Lavori di completamento e Finitura di edifici)
  • Manifatturiero (es. Produzione alimentare, metallurgia e lavorazione del metallo, mobili di arredamento)
  • Ristorazione (es. Ristoranti, Bar, Pub, Wine Bar, Catering e Forniture di pasti preparati)
  • Servizi (es. Servizi alla persona e alle imprese)

Le coperture offerte a supporto di tali esigenze consentono, infatti, di rispondere a tutti i bisogni assicurativi e proteggono, l’imprenditore, dai rischi legati all’esercizio dell’attività d’impresa.

Vengono elencate, a titolo esemplificativo, alcune delle principali garanzie assicurative fornite alle attività commerciali:

  • Incendio All Risks
  • Responsabilità civile verso terzi
  • Tutela Legale
  • Assistenza
  • Danni indiretti

 


Se sei un imprenditore o hai un’attività commerciale e cerchi la polizza più adatta alle tue esigenze lavorative, Contattami senza impegno! 

Autore articolo
Paolo Pastore