Rischi Tecnologici

Rischi Tecnologici

Rientrano nell’ambito di questa categoria (“Rischi Tecnologici”) le seguenti coperture assicurative:

  • C.A.R. (Contractor’s All Risks) si rivolge a tutte le imprese di costruzione che si aggiudicano appalti pubblici e a tutte le imprese di costruzione private. Consente di adempiere a quanto richiesto dalla legislazione vigente relativamente alle coperture assicurative obbligatorie per gli appalti pubblici e a tutti i rischi di esecuzione da qualsiasi causa determinati (art. 129, co. 1, D.Lgs. 12.4.2006, n. 163), salvo quelli derivanti da errori di progettazione, insufficiente progettazione, azione di terzi e cause di forza maggiore. Prevede anche una garanzia di responsabilità civile per danni a terzi nell’esecuzione dei lavori

  • E.A.R. (Erection All Risks) copre i danni verificatisi durante il montaggio/smontaggio di macchinari o di impianti industriali, nonché quelli derivanti durante il collaudo e la successiva manutenzione. I rischi coperti possono essere legati ad eventi atmosferici, incendio, furto, oppure ad errori umani, incidenti di cantiere, difetto dei materiali, errori di progettazione

 

  • Elettronica All Risks copre le perdite e i danni causati alle apparecchiature elettroniche assicurate. La polizza elettronica può coprire una vasta gamma di macchinari ed impianti affini, quali: apparecchiature per la trasmissione di dati, sistemi radiotelevisivi, apparecchiature di laboratorio, medicali, apparecchiature di controllo e comando, elaboratori elettronici e computers portatili, strumenti di misurazione e altri impianti elettronici.  La copertura è di tipo “All Risks” ed assicura numerosi eventi accidentali compresi i danni da incendio, furto, esplosione e fulmine

 

  • Garanzia di fornitura è il completamento della polizza Montaggio ed è rivolta ad indennizzare l’acquirente di macchinari e/o impianti nel caso in cui si verifichino, dopo la consegna provvisoria, danni conseguenti a difetti elettromeccanici, per i quali sussista responsabilità a carico del contraente-fornitore. La polizza di fornitura copre gli errori di progettazione e/o calcolo, errori di fabbricazione e montaggio, vizi del materiale e difetti di lavorazione

 

  • Guasti Macchine (Danni Diretti ed Indiretti) protegge contro i danni o malfunzionamenti che, in modo imprevedibile e improvviso, possono colpire gli impianti e i macchinari industriali (ad eccezione di quelli specificatamente esclusi) dovuti a: rotture meccaniche, difetti di progettazione o fabbricazione, negligenza o errori di utilizzo, incidenti sul lavoro, danni causati dal personale addetto o riconducibili all’ambiente in cui essi sono installati.

 

  • Leasing Beni Strumentali e Leasing Beni Immobili in forma All Risks

 

  • Postuma Decennale copre i danni materiali e diretti agli immobili e altre opere civili interamente realizzati a nuovo, da un evento di cui sia responsabile il costruttore, ai sensi dell’art. 1669 del codice civile. La polizza Postuma Decennale assicura il costo di ricostruzione e/o rimpiazzo dell’opera a seguito di rovina totale della stessa, di rovina e gravi difetti a parti della stessa che ne compromettano la stabilità

 

Autore articolo
Paolo Pastore